ISIDORe Communication Update

Importanti novità del Polo GGB all’interno del consorzio di ricerca ISIDOre

 

ISIDORe – “Integrated Services for Infectious Disease Outbreak Research” è un progetto di ricerca finanziato dall’Unione Europea. Riunisce, in un consorzio multidisciplinare, 17 infrastrutture di ricerca europee, per offrire servizi integrati e garantendo una struttura flessibile e competente per contrastare il diffondersi di malattie infettive, di natura pandemica.

Polo GGB attraverso la sua equipe di ricerca è attualmente impegnato su due Joint Research Activities dedicate allo sviluppo di nuovi servizi a beneficio del consorzio infrastrutturale di ISIDORe.

 

  • JRA OPTIGUIDEMALVAC

Grazie alle più innovative piattaforme di Next Generation Sequencing e ad una infrastruttura computazionale avanzata Polo GGB offre soluzioni per l’analisi del trascrittoma a singola cellula (scRNA) a centri di ricerca, università e istituzioni accademiche.

Tali competenze hanno permesso al Polo GGB di partecipare e vincere un bando per lo studio e ottimizzazione di vaccini protettivi per la malaria in collaborazione con il Biomedical Primate Research Center e il CIRMMP (Consorzio Interuniversitario Risonanze Magnetiche di Metallo Proteine).

La comprensione dei meccanismi che guidano la risposta immunitaria è  essenzialeè essenziale per lo sviluppo e per il disegno dei vaccini. Nello specifico, il PoloGGB si propone di indagare la risposta del sistema immunitario a livello epatico in modelli di primati non umani, sottoposti a vaccinazione.

La piattaforma tecnologica del Polo GGB permetterà di studiare la risposta alla vaccinazione mediante profili di espressione ad alta risoluzione. I dati ottenuti contribuiranno, insieme all’analisi del metaboloma e al profilo immunologico, a definire un percorso di selezione di candidati vaccino effiicaci.

Questa ricerca, oltre a mettere a punto un sistema integrato per la definizione della ( del(del meccanismo responsabile o del singolo contributo cellulare all’ dell’immunità epatica protettiva, potrà, nello specifico, supportare lo sviluppo del vaccino contro la malaria attraverso l’analisi dettagliata delle risposte immunitarie protettive durante la valutazione preclinica del vaccino.

 

  • JRA behAIve

Il centro di ricerca di Ecologia e Genetica del Polo GGB con sede a Terni dispone di una infrastruttura all’avanguardia adibita a studi di popolazione sulle zanzare geneticamente modificate del genere Anopheles e Aedes. Il centro dispone di camere climatiche e gabbie di grandi dimensioni capaci di riprodurre le condizioni ambientali delle regioni tropicali in termini di temperatura, umidità e intensità di luce, ricreando un ecosistema molto simile a quello naturale oltre ad un sistema combinato di video tracking per la ripresa video delle zanzare.

La Joint Research Activities che vede coinvolti il centro di Ecologia e Genetica in collaborazione con Radboud University Medical Center e TROPIQ Health Sciences si propone l’obiettivo di implementare una suite di strumenti guidati dall’intelligenza artificiale per la caratterizzazione comportamentale delle zanzare, la quantificazione della risposta di zecche e zanzare a composti chimici attrattivi e repellenti e il tracciamento tridimensionale del volo e la caratterizzazione comportamentale di zanzare in gabbie indoor di grandi dimensioni. Questo al fine di acquisire importanti informazioni sulla formazione degli sciami e sugli accoppiamenti che avvengono al loro interno.

Novità assoluta è il supporto dell’Intelligenza Artificiale nei nostri progetti di ricerca e all’interno del nostro know-how tecnico-scientifico!

×

 

Ciao

Clicca sul contatto per iniziare una chat con noi.

×